Home Page » Area Stampa » News » 2014 » Febbraio » Venti di pace per la Siria - Dal 16 al 22 febbraio in tutte le grandi stazioni video Pontificio Consiglio Famiglia e Caritas Italiana 
Martedì 25 Febbraio 2014
Venti di pace per la Siria - Dal 16 al 22 febbraio in tutte le grandi stazioni video Pontificio Consiglio Famiglia e Caritas Italiana   versione testuale

Dai negoziati per il terribile conflitto che dilania il Paese da tre anni  - e che ha causato almeno 130.000 vittime, un numero altissimo, e un immenso fiume di rifugiati nei paesi vicini - non è arrivata neppure la tanto auspicata tregua. Sono ormai quasi 7 milioni i siriani bisognosi di assistenza, tra profughi in Libano, Giordania, Turchia, Iraq, Egitto, e sfollati interni - (ved. intervista al direttore di Caritas Libano, mons. Simon Faddoul).

Si susseguono inascoltate le richieste, in primis quella di Papa Francesco, per una tregua e per l’apertura di corridoi umanitari. Il Santo Padre ha ricordato “l’encomiabile sforzo di quei Paesi, soprattutto il Libano e la Giordania, che con generosità hanno accolto nel proprio territorio numerosi profughi siriani”(dal Discorso di lunedì 13 gennaio al Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede) e si recherà lui stesso in Medio Oriente nel prossimo maggio per sostenere ogni sforzo per la pace in quella martoriata regione.
Il Pontificio Consiglio per la Famiglia e Caritas Italiana rilanciano con forza questi appelli e chiedono la ripresa urgente di un dialogo efficace tra tutte le parti in conflitto. Nel contempo proseguono il loro articolato impegno con aiuti concreti alla popolazione locale a sostegno degli interventi di Caritas Siria - nonostante le enormi difficoltà cha nascono da un clima generalizzato di violenza - oltre ad un lavoro di educazione alla pace e alla solidarietà. Nelle scorse settimane anche la sede Caritas di Aleppo, una delle sei dislocate nelle principali località del Paese, poco prima dell’inizio delle distribuzioni di viveri, è stata colpita da un mortaio. Fortunatamente non ci sono state vittime, gli operatori si sono trasferiti nella sede vescovile e le distribuzioni sono riprese.
 
Il Pontificio Consiglio per la Famiglia e Caritas Italiana hanno già lanciato varie iniziative di solidarietà a favore delle famiglie siriane. Prima, il 26 e 27 ottobre 2013, in occasione del Pellegrinaggio mondiale delle Famiglie alla Tomba di San Pietro, per l’assistenza a circa 20.000 siriani, su proposta di Caritas Siria. Poi con la Lega Calcio Serie A e il CONI, durante le partite di calcio della prima giornata di ritorno il 18 e 19 gennaio 2014 (vai al comunicato congiunto di presentazione).

Ora Ferrovie dello Stato ha condiviso questa iniziativa di pace, che consiste nel mandare in onda un video di 30'' dal 16 al 22 febbraio 2014 in tutte le grandi stazioni su 1105 schermi. Lo stesso video è stato presentato in piazza San Pietro il 14 febbraio durante l’udienza del Papa ai fidanzati ed è stato realizzato da Federico Fazzuoli ed Elisa Greco insieme ad una versione più lunga.