Home Page » Attivita' » Progetti » Africa » Kenya 
Kenya   versione testuale
Caritas Italiana collabora da anni con Caritas Kenya a livello nazionale e in alcune realtà diocesane.
 
A livello nazionale attualmente sostiene un ampio programma di sviluppo organizzativo di Caritas Kenya finalizzato a rafforzare le capacità di prevenzione e riduzione del rischio, risposta alle crisi, coordinamento interno ed esterno.
 
In passato Caritas Italiana ha appoggiato un vasto programma pluriennale della Caritas nazionale del Kenya di risposta alla crisi alimentare del 2011 per l'aiuto alle popolazioni colpite da siccità e da inondazioni, soprattutto i pastori e contadini, attraverso l'accesso a risorse alimentari, idriche e sanitarie, e attività di costruzione della resilienza, per far fronte a possibili future carestie. Vedi l'articolo di Italia Caritas 
 
Caritas Italiana ha supportato anche una serie di progetti di emergenza e di sviluppo, in collaborazione con organizzazioni e congregazioni del territorio. Attualmente l’impegno prosegue in appoggio ai seguenti interventi:
  • Nella diocesi di Maralal, un progetto di risposta alla siccità provocata dal fenomeno meteorologico El Niño, con attività di promozione della salute delle donne e dei bambini, educazione di base per i bambini delle baraccopoli, supporto alla creazione di orti per il sostentamento familiare;
  • A Wajir nella diocesi di Garissa, in passato sono stati realizzati interventi per il miglioramento dei servizi sanitari soprattutto per bambini e anziani, e sviluppo di programmi di agricoltura comunitaria, con i Missionari Camilliani. Al momento è in fase di studio un progetto agricolo in favore delle comunità vulnerabili pastorali e agro-pastorali;
  • Con le suore della Consolata, il progetto "St. Joseph Cafasso Consolation House", centro per il recupero di ex detenuti, che Caritas Italiana sostiene in collaborazione con Caritas Ambrosiana.
Caritas Italiana ha promosso inoltre la nascita di gemellaggi tra Caritas diocesane italiane e keniote, finalizzati a sostenere progetti e a sviluppare scambi di esperienze e iniziative di volontariato. Attualmente sono in corso un gemellaggio tra Caritas Ambrosiana e la diocesi di Mombasa, e uno tra Caritas Foligno e la diocesi di Nyeri. Nell'ambito di questi rapporti si sono sviluppati programmi in diversi settori: educazione alla pace, fornitura di sistemi idrici, acquisto di attrezzature mediche, formazione.
 
In Kenya sono in atto progetti di servizio civile all'estero con 6 volontari in servizio a Nyeri, Mombasa e Nairobi.
 

Per ulteriori informazioni
Ufficio Africa (Area Internazionale), africa@caritas.it
 
Come contribuire
Chi vuole sostenere gli interventi di Caritas Italiana (causale: “Kenya”)
può versare il proprio contributo tramite.