Home Page » Attivita' » Progetti » Africa » Madagascar 
Madagascar   versione testuale
In Madagascar, la popolazione di tre delle sette regioni della zona meridionale del Paese soffre a causa della grave siccità e carestia che insistentemente colpisce la zona dal 2015, a causa del fenomeno climatico El Niño. Vedi l'articolo di Italia Caritas.
      
La carenza di pioggia e le crisi alimentari cicliche sono ricorrenti, ma negli ulimi due anni la situazione è precipitata, portando a circa 700.000 il numero delle persone che soffrono di insicurezza alimentare grave, e circa 500.000 di insicurezza alimentare moderata.
  
La popolazione deve pertanto ricorrere a risorse di emergenza per sopravvivere come la vendita di bestiame, la vendita di piccoli oggetti di valore, lo sfruttamento delle poche risorse disponibili, e infine la migrazione.
 
Caritas Italiana nel 2017 sta sostenendo il piano di emergenza sviluppato da Caritas Madagascar, che assiste la popolazione dal punto di vista dell'alimentazione, il rifornimento di acqua, l'assistenza ai malati, la distribuzione di kit di emergenza e il sostegno psicologico.
 
Caritas Italiana interviene nel Paese anche attraverso microprogetti di sviluppo.
  

Per ulteriori informazioni 
Ufficio Africa (Area Internazionale), africa@caritas.it
 
Come contribuire
Chi vuole sostenere gli interventi di Caritas Italiana (causale: “Madagascar”)
può versare il proprio contributo tramite.