Home Page » Attivita' » Progetti » Europa » Progetto M.IN.D - Migration Interconnectedness Development 
Progetto M.IN.D - Migration Interconnectedness Development   versione testuale
 
 
M.IN.D (Migration Interconnectedness Development) è un progetto triennale finanziato dalla Commissione Europea attraverso fondi DEVCO (Direzione generale della Cooperazione internazionale e dello sviluppo), volto a sensibilizzare la società civile e le istituzioni nazionali ed europee sul complesso legame esistente tra migrazione e sviluppo.
 
Caritas Italiana, insieme a Caritas Austria (ente capofila), Caritas Europa ed altre 9 Caritas nazionali (Germania/Baviera  Belgio,  Bulgaria, Olanda, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca, Portogallo e Svezia), si impegneranno a lavorare per tre anni su temi strategici quali le cause profonde delle migrazioni, le società di accoglienza e i processi di integrazione. Non meno importante sarà  il lavoro volto ad ampliare gli spazi d'incontro tra le persone, finalizzati alla comprensione del complesso legame tra migrazione e sviluppo sostenibile, nell’ottica di elaborare risposte attente e rispettose della dignità umana.
 
Un impegno triennale (da ottobre 2017 a settembre 2020) a livello europeo, nazionale e locale, che vedrà il coinvolgimento anche di 5 Caritas diocesane italiane (Benevento, Biella, Bolzano, Milano e Verona) e si articolerà in attività di advocacy e di campaining volte a:
1) favorire e sviluppare una migliore comprensione circa la relazione tra lo sviluppo universale sostenibile e le migrazioni,  tanto nell‘UE quanto nei Paesi di origine dei migranti, e relativamente al contributo dell'Unione Europea nella cooperazione allo sviluppo;
2) sollecitare le istituzioni governative e la società civile ad investire sui migranti e rifugiati quali attori di sviluppo.
 
 
La Campagna #whatishome 2019
  1. Migrazioni: superare i conflitti cogliendo le opportunità
  2. Eresia?
  3. Identità interculturali
  4. Prima gli italiani
  5. Giornata mondiale del rifugiato
  6. Buonismo
  7. L'invasione della cultura della paura
  8. Scontro di civiltà
  9. Made in Italy
  10. Un'Europa sicura e inclusiva
 
Approfondimenti: