Home Page » Area Stampa » Agenda » Archivio Convegni » Convegni 2002-2010 » 37ª Marcia per la Pace: "Non lasciarti vincere dal male, ma vinci con il bene il male" (Rm 12,21) 
37ª Marcia per la Pace: "Non lasciarti vincere dal male, ma vinci con il bene il male" (Rm 12,21)   versione testuale
Ragusa, 31 dicembre 2004


 
La Marcia per la Pace (Ragusa, 31 dicembre 2004) e la Giornata Mondiale della Pace (1 gennaio 2005) rappresentano due appuntamenti privilegiati di riflessione e testimonianza sui temi della riconciliazione e la pace. Che hanno costituito anche la terza tappa dell'itinerario "Giustizia, carità e sviluppo solidale per costruire vera pace" proposto da Caritas Italiana per l'anno pastorale 2004-2005.
La Marcia è a cura di Pax Christi Italia, Caritas Italiana e Ufficio lavoro, pace, giustizia e salvaguardia del creato della Conferenza episcopale italiana.
 
Leggi il Messaggio di papa Giovanni Paolo II per la celebrazione della Giornata mondiale della Pace.
 
 
Programma Marcia per la Pace

ore 15.00 »» Partenza di bus navetta da Ragusa per Comiso:
1. dal Liceo Scientifico "Enrico Fermi" Viale Europa
2. da Via Zama (di fronte al Palazama)

ore 16.00 »» Comiso: aeroporto
Dal Mediterraneo al mondo. Il pianeta visto dal Sud
Preghiera: presiede S.E. Mons. Tommaso Valentinetti, presidente di Pax Christi Italia
Testimonianze: padre Silvio Turazzi, missionario saveriano; coniugi Giovanni e Maria Chiara Sartor, operatori Caritas Italiana in Africa

ore 19.00 »» Ragusa: chiesa di S. Giorgio
Saluti
Preghiera: presiede S.E. Mons. Giuseppe Malandrino, Vescovo di Noto
Presentazione del messaggio del Santo Padre per la 38ª Giornata Mondiale della pace - Mons. Giancarlo Bregantini, Presidente della Commissione episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace
"Non lasciarti vincere dal disimpegno e vivi la passione della politica" - Testimonianza su Giorgio La Pira: dott. Giorgio Giovannoni, Fondazione La Pira

ore 21.00 »» Ragusa: Piazza Vann'Antò
Preghiera: presiede S.E. Mons. Francesco Montenegro, presidente di Caritas Italiana
Testimonianze:
"Non lasciarti vincere dall'egoismo e dalla chiusura e scegli l'accoglienza"- Jan Jaques, rifugiato congolese
"Non lasciarti vincere dalla violenza e pratica la nonviolenza" - una giovane in servizio civile e un giovane "casco bianco"
"Non lasciarti vincere dal male delle mafie ed educa alla legalità" - don Luigi Ciotti introduce due parenti di vittime della mafia
"Non lasciarti vincere dalla rassegnazione e costruisci il tuo futuro" - padre Joseph, responsabile del progetto di cooperazione della diocesi di Ragusa

ore 23.30 »» Ragusa: Cattedrale
Celebrazione eucaristica: presiede S.E. Mons. Paolo Urso, vescovo di Ragusa