Home Page » Area Stampa » Pubblicazioni » Libri » Libri 2009 » "Comprendere la povertà" 
Il volume è stato presentato venerdì 11 settembre 2009 alle ore 11.00
a Roma presso la Lumsa
(Libera Università Maria SS. Assunta), piazza delle Vaschette 101.

Consuelo Corradi, prof.ssa di Sociologia generale (Lumsa), ha presieduto una tavola rotonda.
Hanno partecipato:

  • prof. Giovanni Battista Sgritta, dell'Università La Sapienza di Roma;
  • prof. Ernesto Somma, coordinatore Pore (ministero per i Rapporti con le Regioni).

Erano presenti i curatori del volume:

  • Francesco Marsico, responsabile dell'Area nazionale e vicedirettore di Caritas Italiana;
  • Antonello Scialdone, dirigente dell'Area politiche sociali e pari opportunità di Isfol.

Approfondimenti:

Martedì 24 Novembre 2009
"Comprendere la povertà"   versione testuale

Modelli di analisi e schemi di intervento
nelle esperienze di Caritas e Isfol
  

A cura di Francesco Marsico e Antonello Scialdone
Edizioni Maggioli
Giugno 2009
Pagine: 226
Prezzo: euro 20,00
    

Acquista in libreria o su 
www.mailingmaggioli.it

 

 

L'odierna crisi economica impone una riflessione attenta sul fenomeno dell'esclusione. La giustizia sociale è una condizione inderogabile alla base degli interventi della maggior parte delle organizzazioni istituzionali o non governative, al punto che il 2010 - termine ultimo della strategia decennale di Lisbona per la crescita e l’occupazione - sarà l'anno che l'Europa dedicherà alla lotta alla povertà e all'esclusione.

 

Dall'esperienza di due organismi profondamente diversi tra loro ma legati dall'unico obiettivo della solidarietà, Caritas Italiana (organismo pastorale della Cei per l'animazione alla carità) e Isfol (ente pubblico di ricerca specializzato nelle politiche di welfare), nasce questo nuovo volume che analizza i diversi aspetti del disagio sociale e traccia tutti i possibili percorsi per contrastarlo.

 


Indice:

- Prefazione
- Guida alla lettura

  • Parte prima
    DESCRIVERE LA POVERTÀ. UN VIAGGIO TRA CONCETTI, FENOMENI E MISURE

    1. Diversi approcci per la costruzione delle misure di povertà
    2. Gli indicatori di esclusione sociale e povertà utilizzati in Ue
    3. Dall'indagine sui consumi a Eu-Silc
    4. La "riscoperta" della qualità negli studi sulla povertà nel mondo Caritas
       
  • Parte seconda
    DALL'ANALISI ALLE POLITICHE DI CONTRASTO: TERRITORI A CONFRONTO

    5. L'attuazione in Italia della strategia europea di contrasto all'esclusione, il quadro normativo e l'intervento delle Regioni
    6. Disagio sociale e dinamiche territoriali
    7. L'esperienza del Progetto Rete: una rilettura dei dossier regionali
    8. Lo strumento del microcredito: storie di responsabilità sociale
      
  • Parte terza
    SOGGETTI A RISCHIO DI MARGINALITÀ ED INTERVENTI POSSIBILI

    9. La questione dei minori
    10. Povertà e contesti metropolitani. Un progetto di ricerca-azione
    11. Le gravi marginalità. Un'indagine sulle persone senza dimora

- Res sacra miser. Conclusioni