Home Page » Area Stampa » Pubblicazioni » Opuscoli e poster » archivio anni precedenti » "Zero Poverty. Agisci Ora" (giugno 2010) 
Le ordinazioni vanno fatte direttamente alla casa editrice
Città Nuova, inviando una richiesta all'e-mail
diffusione@cittanuova.it oppure presso una libreria.
 
Per eventuali informazioni contattare il Servizio Europa di Caritas Italiana:
servizioeuropa@caritasitaliana.it 
tel. 06 66177259 / 413.
Lunedì 14 Giugno 2010
"Zero Poverty. Agisci Ora"   versione testuale
Kit multimediale
 

Realizzato da Caritas Italiana
in collaborazione con Cem – Mondialità
 
Giugno 2010
 
Kit multimediale (Zero Poverty cofanetto): guida didattica + quaderno + Dvd – Prezzo: € 10,00
 
Quaderno copertina rigida con elastico + Dvd – Prezzo: € 6,50
 
In occasione del 2010, Anno europeo della lotta alla povertà e all'esclusione sociale, e del 2011, Anno europeo per il Volontariato, Caritas Italiana propone questo strumento di sensibilizzazione e animazione dei giovani sui temi della povertà, dell’Europa, della cittadinanza attiva e del volontariato.
 
Il KIT MULTIMEDIALE (Zero Poverty cofanetto) è composto da:
 
:: Guida didattica (f.to 14x21, pp. 64)
Nella consapevolezza della sfida educativa nella società contemporanea, aiuta i formatori e gli educatori a ridefinire il proprio ruolo nell’interazione tra adulti e giovani digital natives, suggerisce e semplifica percorsi formativi. Per una pedagogia dei gesti a partire dalla responsabilità di ognuno e tutti nei confronti dell’umanità come comunità di destino.
 
:: Quaderno per ragazzi e ai giovani dai 14 anni (f.to 14x21, pp. 80)
"Giovani per Zero Poverty. Una sfida alle povertà". 4 moduli dedicati alle 4 specifiche tematiche: Povertà ed esclusione sociale / Volontariato e lotta alla povertà / Povertà ed Europa / Cittadinanza attiva e lotta alla povertà. Moduli che presentano le tematiche e offrono percorsi concreti per uscire dalle povertà e riconoscere i diritti a una vita dignitosa.
 
:: Dvd
Percorsi materiali, documenti e suggestioni in 300 schede su: narrazioni, giochi e animazioni, teatro, film, musica, parole delle fedi, documenti del magistero ecclesiale. Per continuare il cammino e impostare una pluralità di interventi educativi diversi, sia per quanto riguarda il contesto (scuola, comunità, associazioni) che gli obiettivi specifici.