Home Page » Area Stampa » Pubblicazioni » Libri » Libri 2010 » Rapporto di valutazione dei progetti Caritas-Cei 8 per mille Italia 
Rapporto di valutazione progetti Caritas-Cei 8 per mille Italia   versione testuale

Autrice: Liliana Leone (ricercatrice e responsabile dello Studio Cevas - Consulenza e Valutazione nel Sociale

Luglio 2010

Pagine: 132

Con Cd allegato: "Valutazione dei progetti Caritas-Cei 8 per mille Italia 2005-2007"

Scarica il Rapporto (pdf 1,1 Mb)

Scarica l'approfondimento contenuto nel Cd (pdf 1,74 Mb)

In questo testo vengono illustrati i risultati della ricerca valutativa sui progetti Caritas-Cei 8 per mille Italia 2005-2007, commissionata da Caritas Italiana allo Studio Cevas e realizzata nel periodo giugno 2007 - marzo 2009.

L'intento di fondo della ricerca consisteva nel realizzare una lettura di insieme del "fenomeno" 8 per mille nel triennio 2005-2007, concepito come strumento-grimaldello volto a promuovere cambiamenti culturali e organizzativi nell'assetto delle Caritas diocesane.
 
Da una parte, quindi, si è tracciato un quadro generale delle caratteristiche delle progettazioni diocesane finanziate con il Fondo Cei 8 per mille Italia nel triennio 2005-2007: funzioni assolte dai progetti, aree di intervento privilegiate, operatori coinvolti, risultati conseguiti e ricadute sui territori, ricostruzione delle strategie complessive di utilizzo dei progetti in ambito diocesano.
 
Questa prima fase, a cui hanno  partecipato 127 Caritas diocesane (57,5% del totale), è consistita nella somministrazione di un questionario rivolto ai direttori delle Caritas diocesane.
 
La seconda fase è stata dedicata ad approfondimenti su otto Caritas diocesane: Vicenza, Bergamo, Pisa, Aversa, Melfi-Rapolla-Venosa, Trani-Barletta-Bisceglie, Lamezia Terme e Trapani, volti a sondare in maniera approfondita la qualità animativa dei progetti diocesani, dando spazio e voce ai territori attivamente coinvolti su diversi fronti di intervento.