Home Page » Area Stampa » News » 2014 » Agosto » 15 agosto, Giornata di preghiera per i cristiani perseguitati 
Sabato 2 Agosto 2014
15 agosto, Giornata di preghiera per i cristiani perseguitati   versione testuale

"Un autentico Calvario accomuna i battezzati in Paesi come Iraq e Nigeria, dove sono marchiati per la loro fede e fatti oggetto di attacchi continui da parte di gruppi terroristici; scacciati dalle loro case ed esposti a minacce, vessazioni e violenze, conoscono l’umiliazione gratuita dell’emarginazione e dell’esilio fino all’uccisione. A fronte di un simile attacco alle fondamenta della civiltà, della dignità umana e dei suoi diritti, noi non possiamo tacere”.
Così in una nota la Presidenza della Conferenza episcopale Italiana invita tutte le comunità ecclesiali ad unirsi in preghiera in occasione della solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria  (15 agosto) quale segno concreto di  partecipazione per i cristiani perseguitati.
L'Occidente non può, si legge ancora nella nota, " ignorare una tragedia umanitaria che distrugge i valori che l’hanno forgiato e nella quale i cristiani pagano il pregiudizio che li confonde in modo indiscriminato con un preciso modello di sviluppo".