Home Page » Area Stampa » News » 2014 » Dicembre » Emergenza freddo, si intensifica l'impegno delle Caritas Diocesane 
 Documenti:
- articolo Avvenire (27/12/2014 - .pdf)
Lunedì 29 Dicembre 2014
Emergenza freddo, si intensifica l'impegno delle Caritas Diocesane   versione testuale

 
Anche quest'anno l'arrivo del maltempo, più forte in Italia proprio in questo periodo natalizio, ripropone l’emergenza freddo per quanti sono senza fissa dimora o in condizioni di precarietà abitativa. L’azione delle Caritas diocesane si fa ancora più intensa, per offrire riparo, coperte e pasti caldi.

Su Radio Vaticana, intervistato da Elvira Ragosta, il direttore di Caritas Italiana, don Francesco Soddu, racconta di questo impegno e sottolinea come sia necessario l’impegno e il coinvolgimento di tutti, in primis delle istituzioni, ma anche delle famiglie, che già in molte diocesi si sono aperte alla solidarietà.

Caritas, oltre che sul versante dell'aiuto concreto, dallo scorso 21 novembre è stata impegnata nella seconda Indagine nazionale sulla popolazione homeless in Italia, promossa dal Ministero del Lavoro, Dipartimento Inclusione Sociale, con la Federazione Italiana Organismi per le Persone senza Dimora, ISTAT e - appunto - Caritas Italiana. I 65 referenti territoriali attivi, con l'aiuto di centinaia di volontari hanno somministrando circa 5mila interviste a persone senza dimora presso 750 servizi di mensa/accoglienza notturna situati in 131 comuni italiani.