Home Page » Area Stampa » News » 2016 » Marzo » Migranti: appello e proposte di Caritas Europa 
Giovedì 10 Marzo 2016
Appello e proposte di Caritas Europa sull'emergenza migrazioni   versione testuale
In apertura del Consiglio giustizia e affari interni dell'Unione Europea (10-11 marzo), Caritas Europa invita i capi di Stato e di governo a non trasformare la Grecia in un campo profughi a tempo indeterminato e di prendere in considerazione le sue proposte (vedi nota).
Pur riconoscendo la logica dietro la decisione straordinaria di utilizzare i finanziamenti umanitari dell'Unione europea all'interno dei confini UE, Caritas Europa teme che, affrontando questa crisi della solidarietà semplicemente come una crisi umanitaria, l'UE si arrenda ai populisti e ai mercanti di paura. Questo mette in gioco l'intero progetto europeo. Gli Stati membri dell'UE devono provvedere all’impegno di trasferire 160.000 persone e di trovare soluzioni in grado di restituire alle persone un futuro in cui credere!