Home Page » Area Stampa » News » 2016 » Settembre » Madre Teresa, Santa della carità e della misericordia 
 
Venerdì 2 Settembre 2016
Madre Teresa, Santa della carità e della misericordia   versione testuale

Da oggi a Roma si svolge il Giubileo del volontariato e degli operatori della Misericordia che culminerà domenica 4 settembre con la Canonizzazione della Beata Madre Teresa di Calcutta. 
L'invito del Papa è diretto a tutti in tutto il mondo, perché ciascuno di noi nel Giubileo della Misericordia è chiamato ad esserne operatore, compiendo azioni e gesti concreti di Misericordia. 
 
Caritas sarà presente con uno stand nei Giardini di Castel S.Angelo, con un’attenzione particolare alle vittime del terremoto che ha devastato il centro Italia, ma anche con proposte, attività di animazione per i più piccoli e materiale video e cartaceo sui molteplici fronti di impegno in cui nel quotidiano i suoi operatori incontrano volti e storie di povertà e di esclusione: dal tema dei migranti, al gioco d’azzardo, alle campagne internazionali (Siria, Diritto al cibo, Diritto di rimanere nella propria terra). Lo stand sarà aperto ai visitatori oggi, venerdì 2 settembre,  dalle 14 alle 20 e domani, sabato 3 settembre, dalle 14 alle 21.

In occasione di questo evento,  alla vigilia della Giornata internazionale della Carità che si celebrerà il 5 settembre, anniversario della morte di Madre Teresa, per sottolineare la dimensione contemplativa dell'incontro con i poveri. Caritas Italiana pubblica on line “MISERICORDIOSI COME IL PADRE”, una raccolta di preghiere scritte dai membri del Consiglio Nazionale, espressione di tutte le regioni italiane e di varie aggregazioni, congregazioni, istituti e movimenti ecclesiali. 
Il senso di queste preghiere è spiegato nell’introduzione: “Santa della carità e della misericordia, Santa dei poveri e di chi si occupa di loro, ma che a sua volta è bisognoso di tutto. Tramite lei chiediamo aiuto, chiediamo la carità alla Carità. Lo chiediamo con parole nostre, semplici, con preghiere di misericordia”. 
 
Agli scritti di Madre Teresa Caritas Italiana, insieme a Rerum, ha dedicato uno degli audiolibri della collana Phonostoriedal titolo "Una piccola matita".

La Giornata internazionale è stata istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel dicembre 2012 per affermare come “la carità può contribuire alla promozione del dialogo tra persone di diverse culture e religioni, come pure la solidarietà e la comprensione reciproca”. La data scelta, il 5 settembre, commemora l’anniversario della morte nel 1997 di Madre Teresa di Calcutta, Premio Nobel per la Pace nel 1979, «la cui vita e le opere buone per alcuni dei più poveri e più vulnerabili membri della famiglia umana sono un’ispirazione e un esempio enorme», ha ricordato il Segretario generale dell’ONU Ban Ki-moon.