Home Page » Attivita' » Progetti » Africa » Mozambico 
Mozambico   versione testuale
 
 
Caritas Italiana ha instaurato rapporti di cooperazione con la Caritas Mozambicana e alcune Caritas diocesane locali a partire dall'anno 2000. 
A metà marzo 2019 una vasta area tra Mozambico, Zimbabwe e Malawi è stata colpita dal ciclone Idai e appena dopo quaranta giorni da un secondo ciclone (Kenneth) nella zona settentrionale del Paese. Caritas Italiana, grazie anche ad un contributo dall'otto per mille alla Chiesa Cattolica, ha in corso un ampio programma di intervento in collaborazione  con le Caritas dei paesi colpiti e con Caritas Internationalis.
 
Negli anni sono stati sostenuti diversi progetti e nel 2019 prosegue anche l'appoggio a un programma in favore di migranti e rimpatriati, in Sud Africa e al confine tra Mozambico e Sud Africa, in collaborazione con la Commissione della Conferenza Episcopale del Mozambico che si occupa di migranti e rifugiati (Cemirde).
 
Nel 2018, in collaborazione con Progettomondo.mlal, ha sostenuto le famiglie colpite dalla tragedia della frana della discarica di Mavalane del febbraio 2018.
 
Caritas Italiana interviene nel Paese anche attraverso microprogetti di sviluppo. 
 

Per ulteriori informazioni
Ufficio Africa (Area Internazionale), africa@caritas.it
 
Come contribuire
Chi vuole sostenere gli interventi di Caritas Italiana (causale: “Mozambico”)
può versare il proprio contributo tramite.