Home Page » Area Stampa » News » 2014 » Giugno » Appello a Governo e Parlamento per protezione e accoglienza dei minori migranti 
Venerdì 27 Giugno 2014
Appello a Governo e Parlamento per protezione e accoglienza dei minori migranti   versione testuale

Una serie di organizzazioni da anni impegnate nella promozione dei diritti dei minori migranti, tra cui Caritas Italiana, lanciano un appello a Governo e Parlamento per la protezione e l'accoglienza dei minorenni stranieri non accompagnati in arrivo in Italia.
Nell’apprezzare e nel ritenere indispensabile l’opera disalvataggio di vite umane dell’operazione Mare Nostrum, esprimono forte preoccupazione per la condizione di questi minorenni particolarmente vulnerabili.
 
Per questo i firmatari dell'appello (vai al testo dell'appello congiunto) chiedono urgentemente al Governo Italiano di adottare una serie di misure concrete a tutela dei minori e di promuovere nel corso del semestre di presidenza italiano l’attivazione di un coordinamento europeo per la protezione e l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati, con particolare riguardo a coloro che intendono raggiungere altri Paesi Europei, oggi spesso inaccessibili stando all'attuale normativa.
 
Inoltre chiedono al Parlamento di approvare in tempi rapidi il Disegno di Legge. C. 1658, sostenuto dai parlamentari dei principali partiti politici di maggioranza e opposizione, volto a disciplinare finalmente in modo organico, sul territorio nazionale, la protezione e l’accoglienza dei minorenni stranieri non accompagnati, superando l’attuale gestione emergenziale.